Transizione ecologica e sostenibilità, dalla CNA un questionario per le imprese

Sulla scia dell’iniziativa promossa da CNA Nazionale, la CNA di Ascoli Piceno informa i propri associati che è stato predisposto un breve questionario per valutare la conoscenza, il coinvolgimento e la disponibilità degli imprenditori nei confronti della transizione ecologica.

Si tratta di un percorso ormai inevitabile, auspicabile non solo per assicurare la salubrità del pianeta, ma anche per governare le attuali criticità e che richiede partecipazione attiva da parte di tutti i soggetti sociali e che coinvolge a pieno titolo anche le imprese del Piceno.

D’altra parte, viviamo in un’epoca di forti discontinuità e il futuro ci appare incerto e indefinito, anche alla luce di una crisi energetica che oltre a mettere in difficoltà milioni di famiglie e centinaia di migliaia di imprese non consente di formulare previsioni sull’andamento economico.

Per questa ragione le imprese italiane, che da sempre aumentano ostinatamente la qualità della loro offerta, stanno progressivamente integrando la sostenibilità all’interno dei loro schemi produttivi. Si
tratta di una sfida complessa, in particolare per le piccole imprese: è necessario studiare, sviluppare adattabilità e sensibilità, investire, imparare a sfruttare le opportunità, coltivare ottimismo. Si tratta, però, di una via da intraprendere rapidamente, percorrendo insieme un cammino verso l’unico futuro che vale la pena di prefigurare e di contribuire a determinare.

Il sondaggio è accessibile a questo link. Ogni risposta contribuirà a fornire dati utili per pianificare al meglio l’azione di rappresentanza CNA nelle opportune sedi istituzionali.

I risultati dell’indagine verranno presentati il 21 ottobre a Milano nell’ambito di CNA NEXT 2022, il consueto appuntamento annuale dei nostri giovani imprenditori.

ASSOCIATI