DL Sostegni, la restrizione al credito d’imposta preoccupa la CNA Picena: «A rischio l’efficacia dei bonus edilizi»

Con il blocco alla cessione multipla del credito d’imposta prevista all’articolo 26, la bozza del decreto Sostegni attualmente al vaglio del Consiglio dei Ministri desta seria preoccupazione per il futuro a breve e medio termine delle imprese del Piceno, costrette in queste ultime settimane a far fronte a una serie di ostacoli che rischiano di compromettere la ripresa economica del territorio anche in chiave ricostruzione.

La CNA Picena lancia l’allarme sulle limitazioni imposte alla cessione del credito tra imprese e intermediari finanziari e, contestualmente, sui nuovi vincoli legati allo sconto in fattura, strumento che negli ultimi mesi aveva rappresentato un’importante opportunità per le aziende.

«Provvedimenti di questo genere – spiega Arianna Trillini, presidente della CNA Picena – vanno inevitabilmente a colpire il tessuto imprenditoriale locale, composto da artigiani e piccole imprese che anche grazie al sostegno di bonus e incentivi sono riusciti ad affrontare le difficoltà degli ultimi mesi».

Pur condividendo ampiamente il principio ispiratore delle limitazioni imposte dal Governo, la CNA di Ascoli evidenzia come l’attività di prevenzione e contrasto alla frode debba essere portata avanti senza penalizzare cittadini e aziende, già alle prese con evidenti difficoltà legate al reperimento dei materiali e al caro energia.

«È indispensabile intervenire con forza per tutelare gli imprenditori che con dedizione e onestà continuano a fare impresa nel pieno rispetto delle regole – dichiara Francesco Balloni, direttore della CNA Picena – ma senza per questo ridurre le garanzie di accesso e utilizzo del credito per le aziende. Per sostenere costi di gestione sempre più alti le nostre imprese hanno bisogno di poter contare sulla proroga di bonus fondamentali per la ricostruzione: procedendo in questa direzione, invece, rischiamo di vanificare i sacrifici dei mesi scorsi».

In attesa di un’inderogabile revisione del testo normativo prima della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, per fare il punto della situazione e aggiornare imprese e associati sulle ultime novità legate a incentivi, credito d’imposta e Superbonus la CNA Picena promuove un incontro online durante il quale saranno illustrati alcuni casi pratici e i più recenti aggiornamenti sul caso a beneficio degli addetti ai lavori del Piceno.

L’appuntamento è per la mattinata di giovedì 3 febbraio, quando a partire dalle ore 10 rappresentanti della Confederazione ed esponenti del panorama nazionale si alterneranno al microfono dando vita a un dibattito che potrà fornire interessanti spunti di riflessione per gli imprenditori del settore.

L’incontro è in programma sulla piattaforma GotoMeeting, con codice di accesso 843-816-221. Per partecipare sarà sufficiente inquadrare il QR code presente sulla locandina dell’evento.

ASSOCIATI