CNA Forlì Cesena, come le imprese possono trasformare gli scarti in risorse

Si è svolto ieri, mercoledì 28 settembre, presso la sede CNA di Forlì, un interessante convegno incentrato sul tema dell’economia circolare, sviluppato nell’ambito del Progetto europeo Circle (Circular Innovation and Resilient City Labs in the Adrion Region) di cui il Comune di Forlì è capofila.

Al centro del convegno CNA varie tematiche: prospettive per le imprese del mobile imbottito, strumenti di finanziamento, testimonianze e valorizzazione dei rifiuti.

Dopo gli interventi dei rappresentanti delle istituzioni è stata la volta di Alessandra Folli di Romagna Tech che ha illustrato l’indagine preliminare su possibili azioni di economia circolare nel settore del mobile imbottito, focalizzando l’attenzione su nuove modalità di gestione degli scarti di lavorazione e sulla possibilità di elevare questi scarti da rifiuto a sottoprodotto.

La consulente del servizio Ambiente CNA Forlì-Cesena, Roberta Vitali, ha spiegato quindi le norme e gli strumenti attualmente a disposizione per una corretta gestione del sottoprodotto.

A testimonianza di quanto emerso dall’indagine sono intervenute le imprese coinvolte, Resina Forlivese e Alpe, del comparto resine espanse, che hanno illustrato la virtuosa gestione dei loro scarti di lavorazione, sottolineando come sempre più occorra minimizzare il ricorso a risorse vergini incrementando l’uso di materie prime ‘seconde’.

Il convegno è stato chiuso dal presidente di CNA Forlì-Cesena, Lorenzo Zanotti, che ha focalizzato l’attenzione su due aspetti determinanti: “Da una parte occorre chiarezza e semplificazione della normativa affinché le imprese possano agire questo nuovo percorso verso la transizione ecologica; dall’altra occorre un approccio collaborativo da parte di tutti gli stakeholder per analizzare le infrastrutture presenti a livello territoriale e attivare progetti sia di breve termine, quali studi sui materiali e sull’economicità dei processi di simbiosi, sia di medio termine per il miglioramento degli impianti di valorizzazione degli scarti. CNA Forlì-Cesena è fortemente convinta – ha concluso Zanotti – che questa sia la strada da perseguire ed è pronta a collaborare con tutti i partner per sviluppare nuovi progetti in questi ambiti”.

Questo articolo CNA Forlì Cesena, come le imprese possono trasformare gli scarti in risorse è stato pubblicato su CNA.

Read More

Potrebbe interessarti anche

>
ASSOCIATI