Capitalizzazione e patrimonializzazione, la Regione stanzia 6 milioni a fondo perduto

La CNA Picena comunica che tramite un fondo dedicato la Regione Marche ha messo a disposizione 6 milioni di euro per sostenere la capitalizzazione e patrimonializzazione delle piccole e micro imprese.

Un nuovo strumento finanziario per sostenere l’economia marchigiana, con l’obiettivo di valorizzarne percorsi di consolidamento strutturale attraverso una evoluzione della forma societaria e della robustezza patrimoniale.

L’intervento vedrà la CNA Picena coinvolta in prima linea, in quanto saranno i Confidi a gestire il fondo e ad accompagnare le imprese in questa nuova opportunità di consolidamento patrimoniale.

Due le tipologie di progetti che potranno beneficiare del sostegno economico:

  • la patrimonializzazione di nuove società di capitali a seguito di trasformazione di società di persone e/o ditte individuali e fusione tra società di persone e/o ditte individuali. Alle piccole e micro imprese costituite nella forma di ditta individuale o società di persone viene concesso un contributo a fondo perduto pari al 50% dell’aumento di capitale sottoscritto e versato, pari ad almeno 10.000 euro a fronte della loro trasformazione in società di capitali.
  • il rafforzamento patrimoniale delle piccole e micro imprese già costituite come società di capitali. In questo caso, alle piccole e micro imprese costituite nella forma di società di capitali, anche in forma cooperativa, che deliberano un aumento di capitale di almeno 10.000 euro viene concesso un contributo a fondo perduto fino ad un massimo del 50% del capitale deliberato e sottoscritto. Il contributo massimo non potrà in ogni caso superare il valore di 25.000 euro.

Per ulteriori informazioni è possibile consultate il sito internet di Uni.Co o, in alternativa, contattare le sedi CNA di Ascoli e San Benedetto.

Ascoli Piceno

Viale Indipendenza, 42

0736/42176

ascoli@cnapicena.it


San Benedetto

Via Nazario Sauro, 162

0735/656640

sanbenedetto@cnapicena.it

ASSOCIATI