“Buongiorno Ceramica”, Barbara Tomassini e i ceramisti ascolani protagonisti con laboratori e attività

-->

Si rinnova anche quest’anno ad Ascoli l’appuntamento con “Buongiorno Ceramica”, la manifestazione organizzata dall’Associazione italiana Città della Ceramica (AiCC) che in tutto il territorio nazionale coinvolge ben 57 comuni italiani impegnati nella promozione culturale della ceramica artistica e artigianale.

Per l’occasione, nelle giornate di sabato 18 e domenica 19 maggio alcuni ceramisti attivi in città hanno messo in campo una serie di interessanti iniziative per condividere con residenti e turisti la tradizione, l’esperienza e la passione per l’arte ceramica.

Barbara Tomassini

È il caso, tra gli altri, di Barbara Tomassini, ceramista e pittrice ascolana nonché presidente CNA Artistico e tradizionale Marche, che ha accolto con entusiasmo la ricorrenza di “Buongiorno Ceramica” aprendo le porte della sua bottega artigiana alla città e ai visitatori. Nella giornata di oggi, sabato 18 maggio, Barbara Tomassini si sta dedicando alla lavorazione dell’argilla nel suo laboratorio Arté in via Pretoriana, dove appassionati e curiosi possono assistere dal vivo alla sua produzione artistica.

Nella mattinata di domenica, invece, gli spazi di Frida Art Academy (corso Mazzini, 90) ospiteranno due turni di un laboratorio gratuito e su prenotazione di manipolazione dell’argilla dal titolo “Come mi sento”, in programma dalle 10 alle 11,30 e dalle 12 alle 13,30. Nel corso del laboratorio, i partecipanti avranno l’opportunità di vivere un’esperienza unica e introspettiva, ricreando il proprio volto al buio attraverso l’argilla.

Potrebbe interessarti anche

>
ASSOCIATI